L’ozono in toelettatura è rivolto in particolare a cani con problemi dermatologici come piodermiti, malassezia, irritazioni cutanee, seborree, pruriti, arrossamenti e forfora.

ozono in toelettatura

Recenti studi hanno dimostrato come l’impiego sinergico di trattamenti all’ozono e cure tradizionali favoriscono guarigioni più rapide rispetto a quelle avute con il solo trattamento curativo. Sono molti i cani sensibili alle malattie della pelle, su questi animali infatti il proliferare di germi e batteri ha conseguenze dannose per il derma e per il mantello.

L’ozono potenzia i sistemi di protezione cellulare, agisce come potente antibatterico e possiede attività antiinfiammatoria. Possiamo quindi affermare con certezza che il trattamento all’ozono è di estrema importanza nella gestione di molte malattie della pelle ed è indicato per ridurre la sovra crescita batterica cutanea del cane.

Oltre alle caratteristiche disinfettanti e cicatrizzanti, l’idroterapia all’ozono stimola e ossigena la circolazione sanguigna e linfatica, tonifica la muscolatura, riduce la tensione nervosa ed ha un effetto rilassante.

L’Ozono inoltre è anche molto utile per pulire a fondo ma anche delicatamente i manti particolarmente sporchi ridando lucentezza e rendendo il pelo particolarmente morbido ed aiutando così a scogliere i nodi. E’ molto efficace per contrastare i cattivi odori essendo un potente antibatterico.

L’Ozonoterapia utilizza una miscela di ossigeno ed ozono per scopi terapeutici che consiste essenzialmente nell’aumentare la quantità disponibile di ossigeno o dei suoi radicali, attraverso l’introduzione di ozono nel corpo utilizzando diversi metodi per veicolare la molecola di ozono all’interno dell’organismo. Tutti questi metodi sono di competenza solo dei Veterinari.

I Trattamenti all’Ozono consistono invece nel miscelare ozono all’acqua o all’aria e quindi posso essere effettuati dai Toelettatori in quanto l’ozono viene diffuso superficialmente e non internamente.